Faprosid srl
IT  EN  FR  DE  RU 

exo: 17 risultati

TIPO MT - MICROMANICHE

.. per le fusioni di ghisa sferoidale e acciaio. Per il loro alto rendimento devono essere considerati con modulo di materozza ridotto. I manicotti ISO-EXO30 possono modificare l’analisi del metallo e la solidificazione in prossimità della materozza, pertanto la struttura in grafite deve essere controllata....

Leggi tutto >>

TIPO MTV - MICROMANICHE

..per le fusioni di ghisa sferoidale e acciaio. Per il loro alto rendimento devono essere considerati con modulo di materozza ridotto. I manicotti ISO-EXO30 possono modificare l’analisi del metallo e la solidificazione in prossimità della materozza, pertanto la struttura in grafite deve essere controllata....

Leggi tutto >>

TIPO L - MANICOTTI A CALOTTA

.. per le fusioni di ghisa sferoidale e acciaio. Per il loro alto rendimento devono essere considerati con modulo di materozza ridotto. I manicotti ISO-EXO30 possono modificare l’analisi del metallo e la solidificazione in prossimità della materozza, pertanto la struttura in grafite deve essere controllata....

Leggi tutto >>

TIPO TX-MD - MANICOTTI STROZZATI

La sigla 23 indica l’utilizzo di fibre ceramiche. La sigla 25 indica invece, l’utilizzo di fibre ceramiche/minerali biosolubili. Entrambe le fibre caratterizzano il prodotto conferendogli, come loro prerogativa, un buon potere isolante abbinato ad una forte reazione esotermica dovuta all’utilizzo di alluminio metallico; come per i prodotti isolanti le materie prime utilizzate sono di assoluta qualità ed il processo produttivo sottovuoto conferisce una densità apparente pari a circa 0,5/0,7 gr/cm³ associata ad una buona resistenza meccanica. La caratteristica esotermica ne consiglia l’impiego per metalli con intervalli brevi di solidificazione: acciai variamente legati, ghisa sferoidale, ecc. con una notevolissima riduzione del volume dei montanti rispetto a quelli in sabbia ed in materiale isolante. La capacità massimo di cessione in volume è pari al 40/50%. La codific......

Leggi tutto >>

TIPO TXPF - MANICOTTI STROZZATI CON PORTA FILTRO

La sigla 23 indica l’utilizzo di fibre ceramiche. La sigla 25 indica invece, l’utilizzo di fibre ceramiche/minerali biosolubili. Entrambe le fibre caratterizzano il prodotto conferendogli, come loro prerogativa, un buon potere isolante abbinato ad una forte reazione esotermica dovuta all’utilizzo di alluminio metallico; come per i prodotti isolanti le materie prime utilizzate sono di assoluta qualità ed il processo produttivo sottovuoto conferisce una densità apparente pari a circa 0,5/0,7 gr/cm³ associata ad una buona resistenza meccanica. La caratteristica esotermica ne consiglia l’impiego per metalli con intervalli brevi di solidificazione: acciai variamente legati, ghisa sferoidale, ecc. con una notevolissima riduzione del volume dei montanti rispetto a quelli in sabbia ed in materiale isolante. La capacità massimo di cessione in volume è pari al 40/50%. La codific......

Leggi tutto >>

TIPO UX - MANICOTTI A CALOTTA

La sigla 23 indica l’utilizzo di fibre ceramiche. La sigla 25 indica invece, l’utilizzo di fibre ceramiche/minerali biosolubili. Entrambe le fibre caratterizzano il prodotto conferendogli, come loro prerogativa, un buon potere isolante abbinato ad una forte reazione esotermica dovuta all’utilizzo di alluminio metallico; come per i prodotti isolanti le materie prime utilizzate sono di assoluta qualità ed il processo produttivo sottovuoto conferisce una densità apparente pari a circa 0,5/0,7 gr/cm³ associata ad una buona resistenza meccanica. La caratteristica esotermica ne consiglia l’impiego per metalli con intervalli brevi di solidificazione: acciai variamente legati, ghisa sferoidale, ecc. con una notevolissima riduzione del volume dei montanti rispetto a quelli in sabbia ed in materiale isolante. La capacità massimo di cessione in volume è pari al 40/50%. La codific......

Leggi tutto >>

TIPO OVP - MANICOTTI OVALI

Sono caratterizzati da un buon potere isolante abbinato ad una forte reazione esotermica dovuta all’utilizzo di alluminio metallico; come per i prodotti isolanti le materie prime utilizzate sono in assoluta qualità ed il processo produttivo sottovuoto conferisce una densità apparente pari a circa 0,6/0,8 gr/cm³ associata ad una buona resistenza meccanica. La caratteristica esotermica ne consiglia l’impiego per i metalli con intervalli brevi di solidificazione: acciai variamente legati, ghisa sferoidale, ecc. con una notevolissima riduzione del volume dei montanti rispetto a quelli in sabbia ed in materiale isolante. La capacità massima di cessione in volume è pari al 50/55%....

Leggi tutto >>

TIPO TXB - MANICOTTI STROZZATI

La sigla 23 indica l’utilizzo di fibre ceramiche. La sigla 25 indica invece, l’utilizzo di fibre ceramiche/minerali biosolubili. Entrambe le fibre caratterizzano il prodotto conferendogli, come loro prerogativa, un buon potere isolante abbinato ad una forte reazione esotermica dovuta all’utilizzo di alluminio metallico; come per i prodotti isolanti le materie prime utilizzate sono di assoluta qualità ed il processo produttivo sottovuoto conferisce una densità apparente pari a circa 0,5/0,7 gr/cm³ associata ad una buona resistenza meccanica. La caratteristica esotermica ne consiglia l’impiego per metalli con intervalli brevi di solidificazione: acciai variamente legati, ghisa sferoidale, ecc. con una notevolissima riduzione del volume dei montanti rispetto a quelli in sabbia ed in materiale isolante. La capacità massimo di cessione in volume è pari al 40/50%. La codific......

Leggi tutto >>

TIPO TX - MANICOTTI STROZZATI

La sigla 23 indica l’utilizzo di fibre ceramiche. La sigla 25 indica invece, l’utilizzo di fibre ceramiche/minerali biosolubili. Entrambe le fibre caratterizzano il prodotto conferendogli, come loro prerogativa, un buon potere isolante abbinato ad una forte reazione esotermica dovuta all’utilizzo di alluminio metallico; come per i prodotti isolanti le materie prime utilizzate sono di assoluta qualità ed il processo produttivo sottovuoto conferisce una densità apparente pari a circa 0,5/0,7 gr/cm³ associata ad una buona resistenza meccanica. La caratteristica esotermica ne consiglia l’impiego per metalli con intervalli brevi di solidificazione: acciai variamente legati, ghisa sferoidale, ecc. con una notevolissima riduzione del volume dei montanti rispetto a quelli in sabbia ed in materiale isolante. La capacità massimo di cessione in volume è pari al 40/50%. La codific......

Leggi tutto >>

TIPO MX - MANICOTTI CILINDRICI

La sigla 23 indica l’utilizzo di fibre ceramiche. La sigla 25 indica invece, l’utilizzo di fibre ceramiche/minerali biosolubili. Entrambe le fibre caratterizzano il prodotto conferendogli, come loro prerogativa, un buon potere isolante abbinato ad una forte reazione esotermica dovuta all’utilizzo di alluminio metallico; come per i prodotti isolanti le materie prime utilizzate sono di assoluta qualità ed il processo produttivo sottovuoto conferisce una densità apparente pari a circa 0,5/0,7 gr/cm³ associata ad una buona resistenza meccanica. La caratteristica esotermica ne consiglia l’impiego per metalli con intervalli brevi di solidificazione: acciai variamente legati, ghisa sferoidale, ecc. con una notevolissima riduzione del volume dei montanti rispetto a quelli in sabbia ed in materiale isolante. La capacità massimo di cessione in volume è pari al 40/50%. La codific......

Leggi tutto >>

TIPO GP - MANICOTTI PRECISE

Sono caratterizzati da un buon potere isolante abbinato ad una forte reazione esotermica. Il processo produttivo ad impatto d’urto conferisce al manufatto un’elevata precisione dimensionale associata ad una buona resistenza meccanica. La densità apparente pari a 0,5/0,7 gr/cm³ è dovuta all’utilizzo delle materie prime di assoluta qualità altamente isolanti e leggere. La caratteristica esotermica ne consiglia l’impiego per i metalli con intervalli brevi di solidificazione: acciai variamente legati, ghisa sferoidale, ecc. con una notevolissima riduzione del volume dei montanti rispetto a quelli in sabbia ed in materiale isolante. La capacità massima di cessione in volume è pari al 50/55%....

Leggi tutto >>

TIPO FX - MANICOTTI KOMPLET

La sigla 23 indica l’utilizzo di fibre ceramiche. La sigla 25 indica invece, l’utilizzo di fibre ceramiche/minerali biosolubili. Entrambe le fibre caratterizzano il prodotto conferendogli, come loro prerogativa, un buon potere isolante abbinato ad una forte reazione esotermica dovuta all’utilizzo di alluminio metallico; come per i prodotti isolanti le materie prime utilizzate sono di assoluta qualità ed il processo produttivo sottovuoto conferisce una densità apparente pari a circa 0,5/0,7 gr/cm³ associata ad una buona resistenza meccanica. La caratteristica esotermica ne consiglia l’impiego per metalli con intervalli brevi di solidificazione: acciai variamente legati, ghisa sferoidale, ecc. con una notevolissima riduzione del volume dei montanti rispetto a quelli in sabbia ed in materiale isolante. La capacità massimo di cessione in volume è pari al 40/50%. La codific......

Leggi tutto >>

TIPO OX - MANICOTTI STROZZATI OVALI

La sigla 23 indica l’utilizzo di fibre ceramiche. La sigla 25 indica invece, l’utilizzo di fibre ceramiche/minerali biosolubili. Entrambe le fibre caratterizzano il prodotto conferendogli, come loro prerogativa, un buon potere isolante abbinato ad una forte reazione esotermica dovuta all’utilizzo di alluminio metallico; come per i prodotti isolanti le materie prime utilizzate sono di assoluta qualità ed il processo produttivo sottovuoto conferisce una densità apparente pari a circa 0,5/0,7 gr/cm³ associata ad una buona resistenza meccanica. La caratteristica esotermica ne consiglia l’impiego per metalli con intervalli brevi di solidificazione: acciai variamente legati, ghisa sferoidale, ecc. con una notevolissima riduzione del volume dei montanti rispetto a quelli in sabbia ed in materiale isolante. La capacità massimo di cessione in volume è pari al 40/50%. La codific......

Leggi tutto >>

TIPO OVX - MANICOTTI OVALI

La sigla 23 indica l’utilizzo di fibre ceramiche. La sigla 25 indica invece, l’utilizzo di fibre ceramiche/minerali biosolubili. Entrambe le fibre caratterizzano il prodotto conferendogli, come loro prerogativa, un buon potere isolante abbinato ad una forte reazione esotermica dovuta all’utilizzo di alluminio metallico; come per i prodotti isolanti le materie prime utilizzate sono di assoluta qualità ed il processo produttivo sottovuoto conferisce una densità apparente pari a circa 0,5/0,7 gr/cm³ associata ad una buona resistenza meccanica. La caratteristica esotermica ne consiglia l’impiego per metalli con intervalli brevi di solidificazione: acciai variamente legati, ghisa sferoidale, ecc. con una notevolissima riduzione del volume dei montanti rispetto a quelli in sabbia ed in materiale isolante. La capacità massimo di cessione in volume è pari al 40/50%. La codific......

Leggi tutto >>

TIPO SX - MANICOTTI STROZZATI

La sigla 23 indica l’utilizzo di fibre ceramiche. La sigla 25 indica invece, l’utilizzo di fibre ceramiche/minerali biosolubili. Entrambe le fibre caratterizzano il prodotto conferendogli, come loro prerogativa, un buon potere isolante abbinato ad una forte reazione esotermica dovuta all’utilizzo di alluminio metallico; come per i prodotti isolanti le materie prime utilizzate sono di assoluta qualità ed il processo produttivo sottovuoto conferisce una densità apparente pari a circa 0,5/0,7 gr/cm³ associata ad una buona resistenza meccanica. La caratteristica esotermica ne consiglia l’impiego per metalli con intervalli brevi di solidificazione: acciai variamente legati, ghisa sferoidale, ecc. con una notevolissima riduzione del volume dei montanti rispetto a quelli in sabbia ed in materiale isolante. La capacità massimo di cessione in volume è pari al 40/50%. La codific......

Leggi tutto >>

TIPO P - MANICOTTI PRECISE

Sono caratterizzati da un buon potere isolante abbinato ad una forte reazione esotermica. Il processo produttivo ad impatto d’urto conferisce al manufatto un’elevata precisione dimensionale associata ad una buona resistenza meccanica. La densità apparente pari a 0,5/0,7 gr/cm³ è dovuta all’utilizzo delle materie prime di assoluta qualità altamente isolanti e leggere. La caratteristica esotermica ne consiglia l’impiego per i metalli con intervalli brevi di solidificazione: acciai variamente legati, ghisa sferoidale, ecc. con una notevolissima riduzione del volume dei montanti rispetto a quelli in sabbia ed in materiale isolante. La capacità massima di cessione in volume è pari al 50/55%....

Leggi tutto >>

TIPO CX - MANICOTTI A CUPOLA

La sigla 23 indica l’utilizzo di fibre ceramiche. La sigla 25 indica invece, l’utilizzo di fibre ceramiche/minerali biosolubili. Entrambe le fibre caratterizzano il prodotto conferendogli, come loro prerogativa, un buon potere isolante abbinato ad una forte reazione esotermica dovuta all’utilizzo di alluminio metallico; come per i prodotti isolanti le materie prime utilizzate sono di assoluta qualità ed il processo produttivo sottovuoto conferisce una densità apparente pari a circa 0,5/0,7 gr/cm³ associata ad una buona resistenza meccanica. La caratteristica esotermica ne consiglia l’impiego per metalli con intervalli brevi di solidificazione: acciai variamente legati, ghisa sferoidale, ecc. con una notevolissima riduzione del volume dei montanti rispetto a quelli in sabbia ed in materiale isolante. La capacità massimo di cessione in volume è pari al 40/50%. La codifica c......

Leggi tutto >>

FAPROSID S.R.L.

PRODOTTI PER FONDERIE ED ACCIAIERIE
Via San Pancrazio 13 - 25030 Adro (Brescia) Italy
Tel. +39 030 74 50 325 - Fax +39 030 74 50 367